Qual è la dieta metabolica efficiente, la revisione e le ricette?

Se stai cercando di perdere peso e stai prendendo in considerazione la ht Metabolic Diet, sei in buona compagnia poiché con il tasso nazionale di obesità negli Stati Uniti oggi, molte persone stanno cercando il metodo migliore per loro. La tendenza della dieta a basso contenuto di carboidrati è diventata di moda con la pubblicazione della dieta Atkins.

Da quella pubblicazione, ci sono state molte variazioni e la dieta metabolica è una nuova tendenza.

La base di questa dieta è il cambiamento del modo in cui il tuo corpo brucia calorie. Ma come si fa? Continua a leggere per scoprire le ultime ricerche su questa nuova tendenza dietetica.

Che cos’è una dieta metabolica?

È risaputo che qualsiasi dieta che fornisca a una persona meno calorie di quante ne bruci in un giorno provocherà la perdita di peso. Allora perché sceglieresti la dieta metabolica rispetto a qualsiasi altra?

Sotto la bandiera della dieta metabolica ci sono titoli come dieta a metabolismo veloce, fattore dieta MD e dieta ad alto metabolismo. Queste sono tutte variazioni molto leggere, o nuovi giri, sul programma originale di restrizione dei carboidrati Atkins.

Ciò che è diverso dalla dieta metabolica è che si basa sulla convinzione che non tutti i carboidrati siano uguali. Alcune varianti di questa dieta includono carboidrati complessi che sono vietati in altri piani di dieta a basso contenuto di carboidrati. Alcuni di questi carboidrati complessi inclusi sono cereali integrali, avena e riso integrale. Tuttavia, proprio come altre diete ipocaloriche, escludono tutti i carboidrati raffinati come fiori, zuccheri e pane lavorato.

Gli studi clinici hanno dimostrato che le diete che forniscono cereali integrali meno lavorati sono “non solo sicure ed efficaci per la perdita di peso, ma migliorano anche i fattori di rischio per la sindrome metabolica, il diabete, migliorano i marker di infiammazione e la salute del cuore”.

Lo scopo delle diete a bassissimo contenuto di carboidrati è quello di portare il corpo a bruciare i grassi per produrre energia piuttosto che i carboidrati. Ciò porterà alla produzione di composti chiamati chetoni, che si ritiene riducano l’appetito. Una nota importante qui: il comitato nutrizionale del Consiglio su nutrizione, attività fisica e metabolismo dell’American Heart Association non supporta l’uso di diete ad alto contenuto proteico ea basso contenuto di carboidrati per la perdita di peso. Sfortunatamente, come con quasi tutte le diete, c’è disaccordo all’interno della comunità medica. Prima di iniziare qualsiasi dieta, verifica sempre prima con il tuo medico curante.

Una delle premesse di base di questa dieta è che si fanno pasti più piccoli e a basso contenuto di carboidrati durante il giorno, in genere tre pasti regolari con due spuntini, per aiutare a far ripartire il metabolismo di una persona. È stato dimostrato che piccoli pasti frequenti possono aiutare le persone a gestire meglio la fame durante il giorno.

Perché la dieta metabolica?

I sostenitori della dieta del Centro metabolico sottolineano che l’obiettivo generale è creare cambiamenti duraturi nella dieta e nello stile di vita di una persona. È interessante notare che questo è l’obiettivo di quasi tutti i programmi dietetici.

Purtroppo, è stato dimostrato che molte persone che “si mettono a dieta” alla fine smettono di farlo e tornano alle abitudini che li hanno messi nei guai in primo luogo. Questo è il motivo principale per cui vengono promossi i cambiamenti dello stile di vita.

La Dieta Metabolica è una dieta sicura?

Alcune diete promettono una perdita di peso fino a 20 libbre in quattro settimane. Mostrano anche molte testimonianze di queste affermazioni. Tuttavia, mancano studi. La maggior parte degli operatori sanitari considera una perdita di peso così rapida non salutare e non sicura. L’unica volta che i professionisti medici sostengono rapidamente la perdita di peso è sotto una guida e programmi speciali prima dell’intervento chirurgico.

Va notato qui che ogni persona è leggermente diversa da un’altra e non tutti i programmi dietetici sono adatti a tutti. Ad esempio, le persone con qualsiasi condizione medica speciale dovrebbero essere particolarmente diffidenti nei confronti delle diete.

È importante consultare il proprio medico prima di iniziare qualsiasi programma dietetico. Ad esempio, qualsiasi individuo che prenda farmaci per abbassare la glicemia, come i diabetici, deve lavorare a stretto contatto con il proprio medico per regolare il dosaggio dei farmaci per evitare episodi di ipoglicemia.

Conclusione:

Indipendentemente da una condizione medica diretta o meno, consulta il tuo medico prima di iniziare una dieta metabolica o qualsiasi altra dieta per quella materia.